Senofonte e Tucidide: una ricezione in negativo