Linguaggio e natura umana: Vico, Herder e la sfida di Cartesio