Poetiche dal museo etnografico. Spezie morali e kit di sopravvivenza