La materia leggera è una scelta dei saggi di O. Elitis, in traduzione italiana, sui grandi pittori europei, un dialogo con le figure che percepiva come familiari e con cui sentiva di condividere un linguaggio interiore, una medesima visione: Cézanne, Matisse, Paul Klee, Picasso, Léger, Braque, Modigliani, De Chirico, Balthus, ma anche, indietro nel tempo, Piero della Francesca e, con uno sguardo affettuoso alle comuni origini, il grande pittore naif greco, Theofilos. Ne viene fuori per il lettore un piccolo museo immaginario in cui a guidare è proprio Elitis con questi acuti saggi di critica pittorica e insieme di alta poesia. Il volume è corredato di un saggio-postfazione del curatore dal titolo "Tra purezza e geometria".

La materia leggera - Pittura e purezza nell'arte contemporanea

MINUCCI, Maria
2005

Abstract

La materia leggera è una scelta dei saggi di O. Elitis, in traduzione italiana, sui grandi pittori europei, un dialogo con le figure che percepiva come familiari e con cui sentiva di condividere un linguaggio interiore, una medesima visione: Cézanne, Matisse, Paul Klee, Picasso, Léger, Braque, Modigliani, De Chirico, Balthus, ma anche, indietro nel tempo, Piero della Francesca e, con uno sguardo affettuoso alle comuni origini, il grande pittore naif greco, Theofilos. Ne viene fuori per il lettore un piccolo museo immaginario in cui a guidare è proprio Elitis con questi acuti saggi di critica pittorica e insieme di alta poesia. Il volume è corredato di un saggio-postfazione del curatore dal titolo "Tra purezza e geometria".
8879899813
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/185023
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact