Salvatore Barzilai un repubblicano moderno tra massoneria e irredentismo