La perequazione finanziaria nella Costituzione