Nel volume si delinea un percorso interpretativo che attraverso il confronto con Hegel e Hölderlin arriva a misurarsi col nucleo profondo del pensiero di Heidegger, individuato nella riproposizione di una filosofia fenomenologica. L’indagine mette a fuoco l’inevitabile sottrarsi dell’essere nei comportamenti essenziali dell’uomo: nel suo pensiero, nel suo linguaggio e nella sua attività. Si tratta di un’assenza che ci riguarda e la cui accettazione permette di liberare un’autentica esperienza, quella coappartenenza asimmetrica fra l’essere e l’uomo che prende il nome di Ereignis. The book outlines an interpretive trail that through the comparison with Hegel and Hölderlin arrives to compete with the deep core of Heidegger's work, identified in the revival of a phenomenological philosophy. The survey focuses on the inevitable escape of being in essential human behaviors: in his thought, in its language and its activities. It is an absence that affects us and the acceptance of which frees an authentic experience, the communality between being asymmetric and the man who takes the name of Ereignis.

Essere ed esperienza in Heidegger

VINCI, Paolo
2008

Abstract

Nel volume si delinea un percorso interpretativo che attraverso il confronto con Hegel e Hölderlin arriva a misurarsi col nucleo profondo del pensiero di Heidegger, individuato nella riproposizione di una filosofia fenomenologica. L’indagine mette a fuoco l’inevitabile sottrarsi dell’essere nei comportamenti essenziali dell’uomo: nel suo pensiero, nel suo linguaggio e nella sua attività. Si tratta di un’assenza che ci riguarda e la cui accettazione permette di liberare un’autentica esperienza, quella coappartenenza asimmetrica fra l’essere e l’uomo che prende il nome di Ereignis. The book outlines an interpretive trail that through the comparison with Hegel and Hölderlin arrives to compete with the deep core of Heidegger's work, identified in the revival of a phenomenological philosophy. The survey focuses on the inevitable escape of being in essential human behaviors: in his thought, in its language and its activities. It is an absence that affects us and the acceptance of which frees an authentic experience, the communality between being asymmetric and the man who takes the name of Ereignis.
9788890130151
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/182570
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact