ROMA 1946. DUE MODELLI A CONFRONTO: LE ARTERIE DI SCORRIMENTO E IL GRA