Introduzione a J.A. Allen e P. Fonagy