La questione del vestiario militare fra mobilitazione civile e strategie politiche