Una tappa della formazione crociana dell’arte come liricità. Levi, Croce e il «sentimento»