Sanctus, Osanna e Gloria: l'epigrafe in arabo dipinta sul tamburo della chiesa di Santa Maria dell'Ammiraglio a Palermo, edificata da Giorgio di Antiochia nel 1143