Cina, dove la residenza si riforma