Crescita e squilibri nell’economia mondiale: una faticosa convivenza