Una novità giurisprudenziale ed una legislativa per il rito del lavoro