E' ancora aperto il "cantiere della nuova Europa"?