Il modello di una ‘società armoniosa’ in Cina: le radici confuciane