Il conferimento degli incarichi tra autonomia privata e discrezionalità amministrativa