Letture e disvelamenti paragramsciani. Le “confezioni” editoriali delle Lettere attraverso il tempo