46, RUE DE LANGUEDOC. Silvio Trentin, “il cittadino prima della città”