La rilevanza della teoria del significato per la logica