La multimedialità fra video, teatro e arte