Il libro ricostruisce la storia del Vat. gr. 1209, il famoso Codex Vaticanus della Bibbia, dalla sua confezione, nel IV sec. d.C., fino al suo ingresso in Vaticana, nel XV sec., riconoscendo nelle sue pagine alcuni lettori di età bizantina (Malachia, Giovanni Cortasmeno e Bessarione) e proponendo di identificare il suo restauratore quattrocentesco con l'astronomo Michele Crisococca.

Il codex Vaticanus a Bisanzio. Vicende e figure di una storia millenaria

Bianconi Daniele
2022

Abstract

Il libro ricostruisce la storia del Vat. gr. 1209, il famoso Codex Vaticanus della Bibbia, dalla sua confezione, nel IV sec. d.C., fino al suo ingresso in Vaticana, nel XV sec., riconoscendo nelle sue pagine alcuni lettori di età bizantina (Malachia, Giovanni Cortasmeno e Bessarione) e proponendo di identificare il suo restauratore quattrocentesco con l'astronomo Michele Crisococca.
978-88-210-1096-5
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
LibroAcerbiBian+coniCompressed.pdf

solo gestori archivio

Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 9.06 MB
Formato Adobe PDF
9.06 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/1658281
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact