Note sul pittore "orientalista" Fausto Zonaro