Il testo propone una rilettura del pontificato di Innocenzo VIII alla luce di documentazione inedita e un complessivo riesame di quella da tempo acquisita. Innocenzo VIII appare sotto una luce differente: non un papa semplicemente di transizione, mite e affidabile, persino arrendevole, quasi preda dei mercatores Romanam Curiam sequentes e dei Medici in particolare; ma un papa abile, avvezzo a operazioni politico-diplomatiche ed economico-finanziarie importanti, persino spregiudicate, che attuò attraverso la negoziazione – più che per via bellica, a differenza di quanto fecero, per esempio, Sisto IV e Giulio II prima e dopo di lui.

«ragionevolmente doveremmo fare molto bene di questo partito». Lorenzo de’Medici, Innocenzo VIII, il partito grande del 1489 e la rilettura di un pontificato

Andrea Fara
2022

Abstract

Il testo propone una rilettura del pontificato di Innocenzo VIII alla luce di documentazione inedita e un complessivo riesame di quella da tempo acquisita. Innocenzo VIII appare sotto una luce differente: non un papa semplicemente di transizione, mite e affidabile, persino arrendevole, quasi preda dei mercatores Romanam Curiam sequentes e dei Medici in particolare; ma un papa abile, avvezzo a operazioni politico-diplomatiche ed economico-finanziarie importanti, persino spregiudicate, che attuò attraverso la negoziazione – più che per via bellica, a differenza di quanto fecero, per esempio, Sisto IV e Giulio II prima e dopo di lui.
978-88-85800-27-4
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
48. Fara (articolo) - Innocenzo VIII.pdf

solo gestori archivio

Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 540.33 kB
Formato Adobe PDF
540.33 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/1656173
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact