La procedura di amministrazione straordinaria delle grandi imprese in stato di insolvenza, applicabile alle imprese private ed alle società a partecipazione pubblica di maggiori o importanti dimensioni, è connotata da un potere di indirizzo e vigilanza da parte dello Stato e da un rovesciamento della scala dei valori protetti, con lo scopo primario di salvaguardare l’interesse pubblico alla prosecuzione dei complessi produttivi ed al salvataggio dei posti di lavoro. Nel volume, con la lente del diritto amministrativo, si è svolta una ricognizione della procedura ed in particolare della sequenza amministrativa, al fine di ricostruire le funzioni svolte dal Ministero dello Sviluppo Economico e dal commissario straordinario, titolare di un munus. Sono state inoltre studiate le varianti alla procedura, inserite a partire dal d.l. 23 dicembre 2004 n. 347 (c.d. decreto Marzano), integrate con successiva decretazione d’urgenza, che sembrano avere spostato la procedura concorsuale verso una tipologia di amministrazione dell’emergenza economica di salvataggio di grandissimi gruppi (Parmalat, Alitalia, Ilva), con un forte rafforzamento dell’autorità amministrativa centrale.

Le procedure amministrative di gestione delle imprese in crisi

Maria Vittoria Ferroni
2022

Abstract

La procedura di amministrazione straordinaria delle grandi imprese in stato di insolvenza, applicabile alle imprese private ed alle società a partecipazione pubblica di maggiori o importanti dimensioni, è connotata da un potere di indirizzo e vigilanza da parte dello Stato e da un rovesciamento della scala dei valori protetti, con lo scopo primario di salvaguardare l’interesse pubblico alla prosecuzione dei complessi produttivi ed al salvataggio dei posti di lavoro. Nel volume, con la lente del diritto amministrativo, si è svolta una ricognizione della procedura ed in particolare della sequenza amministrativa, al fine di ricostruire le funzioni svolte dal Ministero dello Sviluppo Economico e dal commissario straordinario, titolare di un munus. Sono state inoltre studiate le varianti alla procedura, inserite a partire dal d.l. 23 dicembre 2004 n. 347 (c.d. decreto Marzano), integrate con successiva decretazione d’urgenza, che sembrano avere spostato la procedura concorsuale verso una tipologia di amministrazione dell’emergenza economica di salvataggio di grandissimi gruppi (Parmalat, Alitalia, Ilva), con un forte rafforzamento dell’autorità amministrativa centrale.
978-88-921-7546-4
978-88-921-2432-5
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
Ferroni_Le-procedure-amministrative_2022.pdf

solo gestori archivio

Note: volume intero
Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 4.3 MB
Formato Adobe PDF
4.3 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/1655195
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact