L’articolo si focalizza sulla narrazione come caratteristica del pensiero umano, avvalendosi dei principi de La Poetica di Aristotele per individuare alcuni aspetti fondamentali dell’arte del racconto. L’analisi, condotta secondo l’approccio della sociologia qualitativa e visuale, oltre a fare luce su queste ultime si confronta, poi, con le attuali forme di narrazione multimediale, tra cui il visual story telling.

La narrazione come specchio del tempo. Memoria, racconto, immagine

Marina Ciampi
2022

Abstract

L’articolo si focalizza sulla narrazione come caratteristica del pensiero umano, avvalendosi dei principi de La Poetica di Aristotele per individuare alcuni aspetti fondamentali dell’arte del racconto. L’analisi, condotta secondo l’approccio della sociologia qualitativa e visuale, oltre a fare luce su queste ultime si confronta, poi, con le attuali forme di narrazione multimediale, tra cui il visual story telling.
9788832080841
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
2022_VisualStory_ita.pdf

solo gestori archivio

Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 3.03 MB
Formato Adobe PDF
3.03 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/1655090
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact