Da ormai un ventennio sociologi e politologi rilevano quella che ad un primo sguardo sembra un’allarmante apatia e disaffezione politica da parte delle giovani generazioni. Se la disaffezione è crescente e le modalità della partecipazione stanno cambiando, chi sono quei giovani che hanno scelto di dedicare almeno una parte rilevante della propria vita alla politica? Come si orientano verso questa scelta e come vengono selezionati? È possibile rintracciare nelle giovani generazioni di amministratori un mutamento generazionale nel modo di intendere la politica? Dall’analisi condotta nel Lazio sembra che i giovani amministratori siano portatori di una identità e di una cultura politica a metà strada tra due mondi: le forme tradizionali della partecipazione e della selezione politica appaiono in realtà tutt’altro che sepolte: il partito resta ben saldo nella selezione, nella formazione e nelle forme di prima partecipazione politica dei giovani politici di professione. Tuttavia emergono con forza anche nuove modalità di accesso alla politica o quanto meno alla vita pubblica (il volontariato, la partecipazione occasionale, al di fuori dei partiti, a manifestazioni e movimenti). Il riferimento e la bussola per l’azione sembrano sganciarsi dall’autorità, ma anche dal sistema compiuto di valori e progettualità rappresentato dai partiti politici, per dirigersi verso le esigenze locali e soprattutto dei cittadini, cui si sente di dover rispondere del proprio operato. Emerge inoltre una forte richiesta di onestà (al primo posto nella scala valoriale degli intervistati), in filigrana specchio evidente di una lettura negativa del panorama in presenza. Un modello dal quale, pur nel rispetto e nel riconoscimento della tradizione, i giovani sembrano volersi discostare.

Nuove generazioni, nuove culture politiche. Indagine sui giovani amministratori dei Comuni del Lazio

SACCA' F
2004

Abstract

Da ormai un ventennio sociologi e politologi rilevano quella che ad un primo sguardo sembra un’allarmante apatia e disaffezione politica da parte delle giovani generazioni. Se la disaffezione è crescente e le modalità della partecipazione stanno cambiando, chi sono quei giovani che hanno scelto di dedicare almeno una parte rilevante della propria vita alla politica? Come si orientano verso questa scelta e come vengono selezionati? È possibile rintracciare nelle giovani generazioni di amministratori un mutamento generazionale nel modo di intendere la politica? Dall’analisi condotta nel Lazio sembra che i giovani amministratori siano portatori di una identità e di una cultura politica a metà strada tra due mondi: le forme tradizionali della partecipazione e della selezione politica appaiono in realtà tutt’altro che sepolte: il partito resta ben saldo nella selezione, nella formazione e nelle forme di prima partecipazione politica dei giovani politici di professione. Tuttavia emergono con forza anche nuove modalità di accesso alla politica o quanto meno alla vita pubblica (il volontariato, la partecipazione occasionale, al di fuori dei partiti, a manifestazioni e movimenti). Il riferimento e la bussola per l’azione sembrano sganciarsi dall’autorità, ma anche dal sistema compiuto di valori e progettualità rappresentato dai partiti politici, per dirigersi verso le esigenze locali e soprattutto dei cittadini, cui si sente di dover rispondere del proprio operato. Emerge inoltre una forte richiesta di onestà (al primo posto nella scala valoriale degli intervistati), in filigrana specchio evidente di una lettura negativa del panorama in presenza. Un modello dal quale, pur nel rispetto e nel riconoscimento della tradizione, i giovani sembrano volersi discostare.
88-464-6284-X
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/1653877
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact