In questo contributo vi sono i riferimenti teorici e gli strumenti utili per interpretare i ruoli del social work nelle azioni e nei servizi di contrasto alla trasmissione e alla riproduzione intergenerazionale della povertà. Si è inteso mettere a fuoco le condizioni della povertà dei minori, provando ad individuare gli assi e gli spazi di intervento disponibili in seno al Reddito di Cittadinanza e nello specifico nella relazione di presa in carico, per agire in modo efficace e sostenibile a favore dei percorsi di rottura dei vincoli che limitano il benessere dei minori.

Spezzare le catene delle povertà. minimum income e promozione dell’infanzia

Luca Salmieri
Writing – Original Draft Preparation
;
Lluis Francesc Peris Cancio
Writing – Original Draft Preparation
2022

Abstract

In questo contributo vi sono i riferimenti teorici e gli strumenti utili per interpretare i ruoli del social work nelle azioni e nei servizi di contrasto alla trasmissione e alla riproduzione intergenerazionale della povertà. Si è inteso mettere a fuoco le condizioni della povertà dei minori, provando ad individuare gli assi e gli spazi di intervento disponibili in seno al Reddito di Cittadinanza e nello specifico nella relazione di presa in carico, per agire in modo efficace e sostenibile a favore dei percorsi di rottura dei vincoli che limitano il benessere dei minori.
8835137543
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
Spezzare le catene.pdf

solo gestori archivio

Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 1.76 MB
Formato Adobe PDF
1.76 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/1651230
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact