Il contributo affronta il tema del disagio giovanile contestualizzandolo nell’am bito di un più vasto insieme di questioni sociali. Si discutono alcuni aspetti teo rici che emergono all’analisi delle politiche per i giovani, quindi si identifica la possibilità di stipulare un patto intergenerazionale sui generis tra generazioni presenti e future, da interpretare secondo una visione quaternaria in grado di ricomprendere, oltre alla dimensione temporale, anche quella spaziale.

Il disagio giovanile ed il principio di equità inter ed intragenerazionale

andrea salustri
2022

Abstract

Il contributo affronta il tema del disagio giovanile contestualizzandolo nell’am bito di un più vasto insieme di questioni sociali. Si discutono alcuni aspetti teo rici che emergono all’analisi delle politiche per i giovani, quindi si identifica la possibilità di stipulare un patto intergenerazionale sui generis tra generazioni presenti e future, da interpretare secondo una visione quaternaria in grado di ricomprendere, oltre alla dimensione temporale, anche quella spaziale.
978-88-9377-223-5
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
Salustri_Disagio-giovanile_2022.pdf

accesso aperto

Note: curatela completa
Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Creative commons
Dimensione 7.9 MB
Formato Adobe PDF
7.9 MB Adobe PDF Visualizza/Apri PDF

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/1650965
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact