Che cosa significa invecchiare? Perché col passare del tempo il nostro organismo perde progressivamente funzionalità e infine muore? La scienza dell'invecchiamento è radicalmente cambiata negli ultimi quarant'anni, da quando è stato possibile osservare l'evoluzione dei tessuti al livello molecolare. E la risposta a molte domande sulla mortalità degli esseri viventi risiede all'interno della cellula, in un sistema complesso che vede protagonisti i telomeri, l'epigenetica, i mitocondri e molti altri fattori. Nel suo "L'età, se esiste. Saremo tutti immortali?" (Il Mulino, 2022), Isabella Saggio, genetista alla Sapienza Università di Roma, ci invita a cena: sei cene scientifiche in compagnia di sei biologi di fama internazionale, alla scoperta dei meccanismi che lasciano il segno del tempo in tutto ciò che è vivo. Al microfono Roberta Fulci.

Intervento al programma radiofonico intitolato "A cena coi telomeri" per RaiRadio3 Scienza / Saggio, Isabella. - (2022). ((Intervento presentato al convegno Intervento al programma radiofonico intitolato "A cena coi telomeri" per RaiRadio3 Scienza tenutosi a radio.

Intervento al programma radiofonico intitolato "A cena coi telomeri" per RaiRadio3 Scienza

isabella saggio
2022

Abstract

Che cosa significa invecchiare? Perché col passare del tempo il nostro organismo perde progressivamente funzionalità e infine muore? La scienza dell'invecchiamento è radicalmente cambiata negli ultimi quarant'anni, da quando è stato possibile osservare l'evoluzione dei tessuti al livello molecolare. E la risposta a molte domande sulla mortalità degli esseri viventi risiede all'interno della cellula, in un sistema complesso che vede protagonisti i telomeri, l'epigenetica, i mitocondri e molti altri fattori. Nel suo "L'età, se esiste. Saremo tutti immortali?" (Il Mulino, 2022), Isabella Saggio, genetista alla Sapienza Università di Roma, ci invita a cena: sei cene scientifiche in compagnia di sei biologi di fama internazionale, alla scoperta dei meccanismi che lasciano il segno del tempo in tutto ciò che è vivo. Al microfono Roberta Fulci.
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/1644043
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact