Le indagini archeozoologiche mirano a far luce su alcuni aspetti proprio del rapporto uomo-animale nel corso del tempo e per tale ragione il complesso archeologico dell’insula IX 8, non si presenta un contesto di facile indagine. I numerosi rimaneggiamenti subiti nei secoli scorsi non consentono, infatti, analisi faunistiche dettagliate, a causa dei probabili rimescolamenti degli strati di terreno, che non permettono una attribuzione cronologica sicura ai reperti faunistici in essi contenuti. Si è dunque preferito in questa sede privilegiare alcune situazioni chiave, particolarmente importanti per una nuova lettura diacronica dell’insula.

Indagini archeozoologiche / Maini, Elena; Curci, Antonio. - (2017), pp. 757-764.

Indagini archeozoologiche

Elena Maini;Antonio Curci
2017

Abstract

Le indagini archeozoologiche mirano a far luce su alcuni aspetti proprio del rapporto uomo-animale nel corso del tempo e per tale ragione il complesso archeologico dell’insula IX 8, non si presenta un contesto di facile indagine. I numerosi rimaneggiamenti subiti nei secoli scorsi non consentono, infatti, analisi faunistiche dettagliate, a causa dei probabili rimescolamenti degli strati di terreno, che non permettono una attribuzione cronologica sicura ai reperti faunistici in essi contenuti. Si è dunque preferito in questa sede privilegiare alcune situazioni chiave, particolarmente importanti per una nuova lettura diacronica dell’insula.
978-88-7849-115-1
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/1633639
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact