Corridoi, labirinti, soglie. Come mettere in scacco lo spettatore