Riflessione sulle relazioni foniche, funzionali ed espressive che intercorrono tra parola e musica nell’esteso campo comunicativo affidato alla voce umana, attraverso un esame delle forme intermedie fra parlato e cantato (recitato, declamato, scansione ritmica, salmodia, cantillazione ecc.), i cui diversi livelli di formalizzazione dalla parola, da quella detta a quella cantata, sono considerati, ai fini dell’analisi, all’interno di un ideale continuum.

Dal parlato al cantato

GIANNATTASIO, FRANCESCO
2005

Abstract

Riflessione sulle relazioni foniche, funzionali ed espressive che intercorrono tra parola e musica nell’esteso campo comunicativo affidato alla voce umana, attraverso un esame delle forme intermedie fra parlato e cantato (recitato, declamato, scansione ritmica, salmodia, cantillazione ecc.), i cui diversi livelli di formalizzazione dalla parola, da quella detta a quella cantata, sono considerati, ai fini dell’analisi, all’interno di un ideale continuum.
9788806159429
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/162545
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact