Giacomo Matteotti, il politico, il mito