Paure, dubbi, sogni e presentimenti di morte («Rvf» 251-60)