Dall'Assemblea comune della Ceca al Parlamento europeo: la contrastata nomina dei rappresentanti italiani