The essay summarizes the hagiographic sources and devotional practices (which are still very much felt today) relating to the cult of Aïsha Al Sayyda Mannûbiyya, an islamic saint venerated in Tunis.

Il saggio sintetizza le fonti agiografiche e le pratiche devozionali ancora molto sentite relative al culto di Aïsha Al Sayyda Mannûbiyya, una santa islamica venerata a Tunisi.

La perla dei santi, la barca dei viaggiatori: il culto di Aïsha Al Sayyda Mannûbiyya a Tunisi / Faranda, Laura. - (2021), pp. 185-197.

La perla dei santi, la barca dei viaggiatori: il culto di Aïsha Al Sayyda Mannûbiyya a Tunisi

Faranda Laura
2021

Abstract

Il saggio sintetizza le fonti agiografiche e le pratiche devozionali ancora molto sentite relative al culto di Aïsha Al Sayyda Mannûbiyya, una santa islamica venerata a Tunisi.
9788831304474
The essay summarizes the hagiographic sources and devotional practices (which are still very much felt today) relating to the cult of Aïsha Al Sayyda Mannûbiyya, an islamic saint venerated in Tunis.
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
Faranda_La-perla-dei-santi_2021.pdf

solo gestori archivio

Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 319.96 kB
Formato Adobe PDF
319.96 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/1597297
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact