Il saggio esamina una chiosa di Benvenuto da Imola dedicata al rapporto tra personaggi antichi e personaggi moderni della Commedia di Dante.

Modernità e poesia in Dante secondo Benvenuto da Imola (tra Petrarca, Boccaccio e la Pro Archia di Cicerone) / Fiorentini, L. - (2020), pp. 459-473.

Modernità e poesia in Dante secondo Benvenuto da Imola (tra Petrarca, Boccaccio e la Pro Archia di Cicerone)

FIORENTINI L
2020

Abstract

Il saggio esamina una chiosa di Benvenuto da Imola dedicata al rapporto tra personaggi antichi e personaggi moderni della Commedia di Dante.
9788893661294
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
Fiorentini_Modernità-e-poesia_2020.pdf.pdf

solo gestori archivio

Note: Fiorentini_Modernità-e-poesia_2020.pdf
Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 388.47 kB
Formato Adobe PDF
388.47 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/1586498
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact