A partire dall’analisi dei copioni conservati nell’Archivio Centrale dello Stato, l’intervento si propone di esaminare l’effettivo peso delle pressioni censorie nelle varianti apportate da Testori, coadiuvato da Visconti, al testo de L’Arialda per la messa in scena del 1960. Il confronto tra le tre edizioni del dramma e i tagli proposti dall’Ufficio di revisione sembrano smentire le dichiarazioni rilasciate da autore e regista, ben decisi a negare ogni forma di autocensura.

Varianti coatte d’autore o varianti di regia? Il caso de L’Arialda di Giovanni Testori per la rappresentazione di Luchino Visconti / Erbosi, Flavia. - (2021). ((Intervento presentato al convegno XXIV Congresso Nazionale dell’ADI (Associazione degli Italianisti) Letteratura e Potere/Poteri tenutosi a Catania; Italy.

Varianti coatte d’autore o varianti di regia? Il caso de L’Arialda di Giovanni Testori per la rappresentazione di Luchino Visconti

Flavia Erbosi
2021

Abstract

A partire dall’analisi dei copioni conservati nell’Archivio Centrale dello Stato, l’intervento si propone di esaminare l’effettivo peso delle pressioni censorie nelle varianti apportate da Testori, coadiuvato da Visconti, al testo de L’Arialda per la messa in scena del 1960. Il confronto tra le tre edizioni del dramma e i tagli proposti dall’Ufficio di revisione sembrano smentire le dichiarazioni rilasciate da autore e regista, ben decisi a negare ogni forma di autocensura.
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/1586442
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact