Lo scritto si occupa delle numerose competenze che il legislatore assegna (principalmente, ma non solo, nel Codice della proprietà industriale) alla Direzione generale per la tutela della proprietà industriale - Ufficio italiano brevetti e marchi, che, a sua volta, costituisce una articolazione del Ministero dello sviluppo economico. Tra tali competenze spiccano quelle che determinano l’acquisto o la perdita di una privativa industriale.

L'ufficio italiano brevetti e marchi (UIBM) / Garcea, Maura. - (2021), pp. 261-297. - OMNIA.

L'ufficio italiano brevetti e marchi (UIBM)

Maura Garcea
2021

Abstract

Lo scritto si occupa delle numerose competenze che il legislatore assegna (principalmente, ma non solo, nel Codice della proprietà industriale) alla Direzione generale per la tutela della proprietà industriale - Ufficio italiano brevetti e marchi, che, a sua volta, costituisce una articolazione del Ministero dello sviluppo economico. Tra tali competenze spiccano quelle che determinano l’acquisto o la perdita di una privativa industriale.
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
Garcea_L'ufficio italiano brevetti e marchi (UIBM)_2021.pdf

solo gestori archivio

Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 5.3 MB
Formato Adobe PDF
5.3 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Garcea_L'ufficio italiano brevetti e marchi (UIBM)scansionedata_2021.pdf

solo gestori archivio

Tipologia: Altro materiale allegato
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 429.28 kB
Formato Adobe PDF
429.28 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/1585102
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact