Il progetto che si illustra nasce dal Concorso per l'ampliamento e l'ammodernamento del porto. Costruire un paesaggio, oltre che nella riconfigurazione degli elementi a disposizione, consiste anche, e soprattutto, nell’agire sulla possibilità della loro comprensione. È quindi - sempre - un’azione culturale, e culturale ne è il risultato. Partendo dagli elementi identitari, arcaici del territorio si è tentato di costruire un paesaggio, pur se inedito, ri-conosciuto. Costruire un paesaggio allora, oltre che nella riconfigurazione degli elementi a disposizione, consiste anche, e soprattutto, nell’agire sulla possibilità della loro comprensione. È quindi – sempre - un’azione culturale, e culturale ne è il risultato. Partendo dagli elementi identitari, arcaici del territorio si è tentato qui di costruire un paesaggio, pur se inedito, ri-conosciuto. Gli elementi arcaici non sono impiegati in senso formale ma come categorie ‘sensoriali’, esperienziali. Il risultato è una forma nuova che genera un senso identitario e di appartenenza nel richiamo a elementi protostorici.

Ampliamento e ammodernamento del porto di Cala Gonone, Dorgali (NU) / Cerro, Romano. - (2019), pp. 30-30.

Ampliamento e ammodernamento del porto di Cala Gonone, Dorgali (NU)

Cerro, Romano
2019

Abstract

Il progetto che si illustra nasce dal Concorso per l'ampliamento e l'ammodernamento del porto. Costruire un paesaggio, oltre che nella riconfigurazione degli elementi a disposizione, consiste anche, e soprattutto, nell’agire sulla possibilità della loro comprensione. È quindi - sempre - un’azione culturale, e culturale ne è il risultato. Partendo dagli elementi identitari, arcaici del territorio si è tentato di costruire un paesaggio, pur se inedito, ri-conosciuto. Costruire un paesaggio allora, oltre che nella riconfigurazione degli elementi a disposizione, consiste anche, e soprattutto, nell’agire sulla possibilità della loro comprensione. È quindi – sempre - un’azione culturale, e culturale ne è il risultato. Partendo dagli elementi identitari, arcaici del territorio si è tentato qui di costruire un paesaggio, pur se inedito, ri-conosciuto. Gli elementi arcaici non sono impiegati in senso formale ma come categorie ‘sensoriali’, esperienziali. Il risultato è una forma nuova che genera un senso identitario e di appartenenza nel richiamo a elementi protostorici.
978-88-6060-842-0
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/1572194
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact