La conoscenza profonda di un’architettura è il requisito fondamentale per l’elaborazione di qualsiasi intervento di restauro, favorisce la comprensione piena dei caratteri della fabbrica, guidando le scelte progettuali e rendendole concordi alle necessità di quest’ultima. Essa non si presenta mai come un “oggetto cristallizzato” nel tempo, ma è un organismo in continua mutazione, frutto delle diverse fasi di vita dovute a esigenze materiali e spirituali, differenti per ogni periodo storico ed estranee nella loro formazione a regole rigide o cicliche. Questo volume vuole proporre alcuni saggi, in diversi ambiti di ricerca, accomunati dalla particolare attenzione alla ricostruzione delle fasi storico-architettoniche dei beni oggetto di studio, nella consapevolezza che l’identificazione di questa processualità possa contribuire alla formulazione di un progetto rispettoso dei valori testimoniali in loro riconosciuti e da preservare per il futuro.

È importante conoscere per rendere i luoghi della nostra vita significanti, per realizzare quella continuità tra passato e futuro che ci pone nella Storia, in un preciso momento che è presente solo a noi stessi. Ciò che trasmettiamo al futuro, oltre alla materia superstite (quando possibile), è la somma e la complessità dei valori di un passato che si arresta ai nostri giorni, al momento esatto in cui li riconosciamo e in cui raggiungiamo la loro sintesi più aggiornata. È importante conoscere perché conservare non sia solo l’effetto di una generica ‘moda antiquaria’ o la sterile conseguenza (spesso dannosa) di norme incomprensibili nel loro senso ai più, ma rappresenti invece, come si dovrebbe, un atto consapevole di appartenenza e di adesione a una comunità e a un processo storico locali o universali, ma sempre identificanti perché significanti.

Perché conoscere? Il ruolo dello studio nella conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale / Cerro, Romano. - (2020), pp. 109-113. - ARTI.

Perché conoscere? Il ruolo dello studio nella conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale

Romano Cerro
2020

Abstract

La conoscenza profonda di un’architettura è il requisito fondamentale per l’elaborazione di qualsiasi intervento di restauro, favorisce la comprensione piena dei caratteri della fabbrica, guidando le scelte progettuali e rendendole concordi alle necessità di quest’ultima. Essa non si presenta mai come un “oggetto cristallizzato” nel tempo, ma è un organismo in continua mutazione, frutto delle diverse fasi di vita dovute a esigenze materiali e spirituali, differenti per ogni periodo storico ed estranee nella loro formazione a regole rigide o cicliche. Questo volume vuole proporre alcuni saggi, in diversi ambiti di ricerca, accomunati dalla particolare attenzione alla ricostruzione delle fasi storico-architettoniche dei beni oggetto di studio, nella consapevolezza che l’identificazione di questa processualità possa contribuire alla formulazione di un progetto rispettoso dei valori testimoniali in loro riconosciuti e da preservare per il futuro.
9788831347136
È importante conoscere per rendere i luoghi della nostra vita significanti, per realizzare quella continuità tra passato e futuro che ci pone nella Storia, in un preciso momento che è presente solo a noi stessi. Ciò che trasmettiamo al futuro, oltre alla materia superstite (quando possibile), è la somma e la complessità dei valori di un passato che si arresta ai nostri giorni, al momento esatto in cui li riconosciamo e in cui raggiungiamo la loro sintesi più aggiornata. È importante conoscere perché conservare non sia solo l’effetto di una generica ‘moda antiquaria’ o la sterile conseguenza (spesso dannosa) di norme incomprensibili nel loro senso ai più, ma rappresenti invece, come si dovrebbe, un atto consapevole di appartenenza e di adesione a una comunità e a un processo storico locali o universali, ma sempre identificanti perché significanti.
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
Cerro_Perché conoscere?_2020.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 2.41 MB
Formato Adobe PDF
2.41 MB Adobe PDF Visualizza/Apri PDF

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/1572069
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact