Le tecniche murarie stanno vivendo una fase fortunata, che è insieme di riscoperta architettonica e di sviluppo tecnologico. Tra le murature, quelle in blocchi di calcestruzzo tendono a svolgere un ruolo minore, figurando soltanto raramente nelle realizzazioni degli architetti più importanti. Eppure, le eccezioni sono tutt’altro che secondarie: personaggi quali Frank Lloyd Wright, Paul Rudolph e Mario Botta hanno impiegato i blocchi di calcestruzzo in opere molto conosciute e apprezzate, senza tuttavia riuscire a consolidare l’uso di questo materiale nella grande tradizione architettonica. Un’interpretazione del fenomeno può essere ricercata nella scarsa circolazione delle informazioni sulle potenzialità e sulla storia di questo materiale. La presente opera ha dunque lo scopo di fornire, al progettista che desideri ampliare il proprio repertorio di soluzioni costruttive, un sintetico prospetto dei criteri progettuali e degli aspetti tecnologici legati all’impiego delle murature in blocchi in calcestruzzo, preceduto da un’ampia premessa a carattere storico-critico, che ha lo scopo di incoraggiare e motivare la scelta di tale soluzione. La trattazione, che presuppone note le regole generali delle costruzioni in muratura, propone anche riferimenti normativi aggiornati e un’estesa analisi degli aspetti prestazionali.

ARCHITETTURA E TECNICA DELLE MURATURE IN BLOCCHI DI CALCESTRUZZO / Ferrero, Marco. - STAMPA. - (2003).

ARCHITETTURA E TECNICA DELLE MURATURE IN BLOCCHI DI CALCESTRUZZO

FERRERO, Marco
2003

Abstract

Le tecniche murarie stanno vivendo una fase fortunata, che è insieme di riscoperta architettonica e di sviluppo tecnologico. Tra le murature, quelle in blocchi di calcestruzzo tendono a svolgere un ruolo minore, figurando soltanto raramente nelle realizzazioni degli architetti più importanti. Eppure, le eccezioni sono tutt’altro che secondarie: personaggi quali Frank Lloyd Wright, Paul Rudolph e Mario Botta hanno impiegato i blocchi di calcestruzzo in opere molto conosciute e apprezzate, senza tuttavia riuscire a consolidare l’uso di questo materiale nella grande tradizione architettonica. Un’interpretazione del fenomeno può essere ricercata nella scarsa circolazione delle informazioni sulle potenzialità e sulla storia di questo materiale. La presente opera ha dunque lo scopo di fornire, al progettista che desideri ampliare il proprio repertorio di soluzioni costruttive, un sintetico prospetto dei criteri progettuali e degli aspetti tecnologici legati all’impiego delle murature in blocchi in calcestruzzo, preceduto da un’ampia premessa a carattere storico-critico, che ha lo scopo di incoraggiare e motivare la scelta di tale soluzione. La trattazione, che presuppone note le regole generali delle costruzioni in muratura, propone anche riferimenti normativi aggiornati e un’estesa analisi degli aspetti prestazionali.
9788879995122
03 Monografia::03a Saggio, Trattato Scientifico
ARCHITETTURA E TECNICA DELLE MURATURE IN BLOCCHI DI CALCESTRUZZO / Ferrero, Marco. - STAMPA. - (2003).
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/153203
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact