I disordini immunoematologici comprendono un esteso gruppo di entità nosologiche nell'ambito delle quali le malattie ematologiche, solitamente citopenie, sono caratterizzate da un'eziopatogenesi di natura immunologica. Le reazioni immunitarie conducono allo sviluppo di anemia emolitica, trombocitopenia, o neutropenia, isolate o associate. Immunodeficienze, malattie autoimmuni sistemiche e reazioni avverse a farmaci possono essere i meccanismi immunitari alla base di queste patologie. Anche il trasferimento di anticorpi materni per via transplacentare può causare fenomeni di citopenia nel feto e nel neonato. Altri disordini immunoematologici includono la presenza di anticorpi diretti contro fattori emocoagulativi, con possibile sviluppo di trombosi o emorragie, e reazioni emolitiche e non emolitiche in seguito alla somministrazione di emoderivati

Disordini immunoematologici

ROSATO, Edoardo;SALSANO, Felice
2009

Abstract

I disordini immunoematologici comprendono un esteso gruppo di entità nosologiche nell'ambito delle quali le malattie ematologiche, solitamente citopenie, sono caratterizzate da un'eziopatogenesi di natura immunologica. Le reazioni immunitarie conducono allo sviluppo di anemia emolitica, trombocitopenia, o neutropenia, isolate o associate. Immunodeficienze, malattie autoimmuni sistemiche e reazioni avverse a farmaci possono essere i meccanismi immunitari alla base di queste patologie. Anche il trasferimento di anticorpi materni per via transplacentare può causare fenomeni di citopenia nel feto e nel neonato. Altri disordini immunoematologici includono la presenza di anticorpi diretti contro fattori emocoagulativi, con possibile sviluppo di trombosi o emorragie, e reazioni emolitiche e non emolitiche in seguito alla somministrazione di emoderivati
9788890430800
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/153031
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact