Le categorie dell'ambiguo, come il tema del doppio, della metafora, della maschera e dello straniamento hanno una loro ricorsività: indicano le diverse forme di un pensiero autoriflessivo che ciclicamente si interroga sui problemi ontologici di sempre. La categoria dell'ambiguo, con i suoi valori trasgressivi, destabilizzanti e anticonvenzionali è presente nelle diverse manifestazioni artistiche e, tra queste, quelle proprie dell'architettura.

Ambiguità degli spazi contemporanei

ALTARELLI, Lucio
2002

Abstract

Le categorie dell'ambiguo, come il tema del doppio, della metafora, della maschera e dello straniamento hanno una loro ricorsività: indicano le diverse forme di un pensiero autoriflessivo che ciclicamente si interroga sui problemi ontologici di sempre. La categoria dell'ambiguo, con i suoi valori trasgressivi, destabilizzanti e anticonvenzionali è presente nelle diverse manifestazioni artistiche e, tra queste, quelle proprie dell'architettura.
9788886983419
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/150463
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact