Dal Museo di Roma al Museo Ebraico di Roma: l’epigrafe cinquecentesca dei magistri viarum Giacomo Arberino e Girolamo Pichi torna nel Rione Sant’Angelo