Il progetto di riqualificazione del terminal crocieristico della città cretese di Agios Nikolaos si colloca all’interno di un più ampio masteraplan progettuale riguardante l’intera linea costiera lungo cui si sviluppa la città. L’assenza di connessione fra città e mare, la mancanza di attenzione verso l’assetto dell’area portuale e costiera di Agios Nikolaos e l’assenza di uno spazio che faccia da filtro tra l’attracco delle navi da crociera e la città costituiscono le principali problematiche da risolvere all’interno dell’area. Il progetto per l’approdo crocieristico punta a insediare sulla banchina un sistema complesso di spazi aperti e chiusi riconnettendo città e mare, città e nave, istanze civili e ragioni della crociera. Complessità progettata contro semplificazione estrema. Articolazione di fronti e piani di imposta contro la verticalità banale sul piano della banchina della nave all’ormeggio. Il progetto da una parte riduce l’impatto che le enormi navi da crociera hanno con la scala minuta degli edifici che sorgono lungo il fronte d’acqua della città, dall’altra permette a cittadini e turisti, grazie alla qualità pubblica delle coperture del basamento, di affacciarsi dall’alto su un’area omogenea ed in continuità con il naturale sviluppo dell’impianto urbano, che non presenta più la forte discontinuità e mancanza di caratterizzazione morfologica provocate dal vuoto della banchina.

Agios Nikolaos, Creta, Grecia. Modello di progetto per l’area dell’approdo crocieristico / Gallo, Alessia; Botta, Anna; Lanna, Andrea; Maricchiolo, Luca; Cherubini, Roberto. - (2019).

Agios Nikolaos, Creta, Grecia. Modello di progetto per l’area dell’approdo crocieristico

alessia gallo;anna botta;andrea lanna;luca maricchiolo;roberto cherubini
2019

Abstract

Il progetto di riqualificazione del terminal crocieristico della città cretese di Agios Nikolaos si colloca all’interno di un più ampio masteraplan progettuale riguardante l’intera linea costiera lungo cui si sviluppa la città. L’assenza di connessione fra città e mare, la mancanza di attenzione verso l’assetto dell’area portuale e costiera di Agios Nikolaos e l’assenza di uno spazio che faccia da filtro tra l’attracco delle navi da crociera e la città costituiscono le principali problematiche da risolvere all’interno dell’area. Il progetto per l’approdo crocieristico punta a insediare sulla banchina un sistema complesso di spazi aperti e chiusi riconnettendo città e mare, città e nave, istanze civili e ragioni della crociera. Complessità progettata contro semplificazione estrema. Articolazione di fronti e piani di imposta contro la verticalità banale sul piano della banchina della nave all’ormeggio. Il progetto da una parte riduce l’impatto che le enormi navi da crociera hanno con la scala minuta degli edifici che sorgono lungo il fronte d’acqua della città, dall’altra permette a cittadini e turisti, grazie alla qualità pubblica delle coperture del basamento, di affacciarsi dall’alto su un’area omogenea ed in continuità con il naturale sviluppo dell’impianto urbano, che non presenta più la forte discontinuità e mancanza di caratterizzazione morfologica provocate dal vuoto della banchina.
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
Gallo_Area-approdo-crocieristico_2019.pdf

solo gestori archivio

Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 818.15 kB
Formato Adobe PDF
818.15 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/1463175
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact