Habitat contemporaneo. Flessibilità spaziale e tecnologica