Un affresco di carta: la comunità ebraica romana dalla ghettizzazione alla presa di Roma